Celebrazione dei sacramenti

Battesimo

E’ il sacramento indispensabile per entrare nella salvezza e nella Chiesa. La sua celebrazione, da farsi solo nella chiesa parrocchiale, deve essere caratterizzata dalla festa e dalla presenza della comunità riunita . I Battesimi vengono celebrati in Cattedrale, l’ultima domenica del mese, durante la Messa delle 10.30, e la prima Domenica del mese alle 16.00. Essendo necessaria una preparazione, le famiglie interessate devono riferirsi a Don Diego (0722.319446 o alle Suore (0722.318563). Padrini e Madrine non residenti in Urbania devono portare il CERTIFICATO DI IDONEITA’ della parrocchia di provenienza

Scarica Modulo

Matrimonio

E’ il sacramento che consacra l’amore di un uomo e di una donna e ne fa una famiglia a immagine della Chiesa e della SS. Trinità . Devono essere celebrati nella chiesa parrocchiale dello sposo o della sposa; diversamente è necessaria l’autorizzazione dell’Ordinario. Per chi vuoi sposarsi in chiesa, è necessaria una preparazione, cioè partecipare ad un Itinerario di Formazione e in vari incontri con il Parroco. Le Carte devono essere richieste al Parroco almeno tre mesi prima.

Confessione

Confessione e riconciliazione al tempo del coronavirus
A causa dell’emergenza legata alla pandemia Covid-19 nel protocollo della CEI approvato dal Comitato scientifico è scritto: “Il sacramento della penitenza sia amministrato in luoghi ampi e areati… Sacerdote e fedeli indossino sempre la mascherina”.
I luoghi in Duomo sono il Battistero, la sagrestia e la Cappella della Madonna dei Portici.

MARTEDI’, GIOVEDI’ E SABATO noi sacerdoti siamo disponibili per la Confessione, dalle 16.00 alle 17.30 in uno dei punti suddetti.

NOTA BENE. Rispettando le debite distanze, mascherina, ecc. si possono celebrare anche i Battesimi, nel pomeriggio delle domeniche intorno alle 16.

In tempo normale pre Covid-19:

Il sacramento della Penitenza o Confessione possiamo celebrarlo prima o dopo la Messa, e soprattutto il sabato pomeriggio (una volta al mese è presente un Padre Francescano); e comunque sempre per appuntamento. Si raccomanda a tutti di prolungare la Confessione in un dialogo formativo.

Unzione dei malati

E’ il Sacramento per vivere cristianamente il tempo della malattia e per prepararsi all’incontro definitivo con il Signore. Va chiesta in parrocchia in tempo, senza alcun timore.

Funerale

E’ la celebrazione della fede nella risurrezione dei morti e della speranza di vita eterna. Vengono celebrati nella Concattedrale in una Messa, che attraverso il canto esprima la fede, il conforto e la speranza.?Non si fanno di domenica. Ormai è obbligatorio muoversi con le macchine fino al Cimitero.

Chiamaci per eventuali informazioni
o inviaci la tua richiesta compilando il modulo